Tawrat e Ingil perduti?

“La Torah e il Vangelo sono stati perduti prima dell’epoca di Maometto?”

Il Qur’an dice chiaramente che gli autentici Torah e Vangelo erano a portata degli ebrei ai tempi di Muhammed, letteralmente “tra le loro mani” ( بَيْنَ يَدَيْهِ , bain yadaihi ):

نَزَّلَ عَلَيْكَ الْكِتَابَ بِالْحَقِّ مُصَدِّقاً لِّمَا بَيْنَ يَدَيْهِ وَأَنزَلَ التَّوْرَاةَ وَالإِنجِيلَ
“Ha fatto scendere su di te il Libro con la verità, a conferma di ciò che era prima di esso (letteralmente quello che era “tra le loro mani”, بَيْنَ يَدَيْهِ) ; E fece scendere la Torâh e l’Injîl” (Sura Al-‘Imran 3:3)

(9:111). La Sura Al-Aˁraf accenna al fatto che la Torah e il Vangelo fossero “a loro disposizione” (7:157).

“Giudichi la gente del Vangelo in base a quello che Allah ha fatto scendere. Coloro che non giudicano secondo quello che Allah ha fatto scendere, questi sono gli iniqui (i ribelli).” (Sura Maidah 5:47)

Come avrebbe potuto la Gente del Vangelo, ai quali il Qur’ān si rivolge, giudicare secondo il Vangelo se il Vangelo non fosse stato a loro disposizione? Pertanto, secondo il Qur’ān, indubbiamente questi avevano il Vangelo con loro a quel tempo.

“E credete in ciò che ho fatto scendere a conferma di quello che era già sceso su di voi …” (Maidah 2:41)

2 risposte a “Tawrat e Ingil perduti?”

  1. Politicalamity9 ha detto:

    why the words in parentheses?

  2. Margaret Nahmias ha detto:

    The Muslim will say that they had the original gospels and Torah that was corrupted over time. That it conforms with Muslim dctorine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.